Pesto pasta party

Ciao a tutti oggi ricette facili e fresche, niente padelle né tegami solo cibi sani e profumati, ma soprattutto rapidi da cucinare per invitati che all’improvvisano si presentano in casa con una buona bottiglia di vino, e allora che fare? Pesto, Pasta, Party ed inizia la serata…. come al solito scriveteci per commentare la puntata Simone è curioso di sapere cosa ne pensate alla prossima ….

Pesto numero uno: Pesto Agrumato

INGREDIENTI
2 arance non trattate
2 limoni non trattati
30 g semi di zucca
Due rametti finocchio selvatico
Olio extravergine tipo del Garda
Sale e pepe

MODALITA’ DI PREPARAZIONE
Con l’aiuto di un pela patate togliete la buccia esterna agli agrumi facendo attenzione a non asportare la parte bianca
Tagliate grossolanamente le bucce e mettetele in un mixer, aggiungete i semi di zucca, il finocchio selvatico, il sale il pepe e mezza arancia spremuta
frullate e tenete da parte

Pesto numero due: Pesto dal profumo mediterraneo

INGREDIENTI
4 filetti di acciughe
6/8 pomodori datterini
10 pomodori ciliegini secchi
20/30 capperi di Pantelleria
2 rametti di maggiorana
1 cucchiaino origano secco
10 Olive Taggiasche
Olio extravergine
Sale e pepe

MODALITA’ DI PREPARAZIONE
Mettete in ammollo con acqua tiepida i pomodorini secchi per almeno 10 minuti, intanto tagliate i pomodori datterini a metà e metteteli in un mixer, aggiungete le acciughe, I pomodori secchi ben strizzati, i capperi dessalati sotto l’acqua corrente, L’origano Secco Il sale, le olive, e l’olio.
Frullate il tutto e tenete anche questo da parte

Pesto numero tre: Pesto zucchine rucola e basilico

INGREDIENTI
4 zucchine con il fiore
1 mazzetto di rucola di campo
20 g pinoli
2 rametti ti basilico
100 g Cacio ricotta
Sale
Olio extravergine

MODALITA’ DI PREPARAZIONE
Lavate bene le zucchine e private le del fiore, togliete la parte interna dello stesso e tagliate tutto a pezzi grossolani .

Mettete in un mixer e aggiungete la rucola, il basilico, metà del cacio ricotta grattugiato a vostra disposizione, Un pizzico di sale e olio extravergine . Frullate il tutto e alla fine aggiungete il resto del formaggio fatto a scaglie e tenete da parte

Pesto numero quattro: Pesto estivo

INGREDIENTI
200 g pomodori ciliegino
1piccola cipolla fresca
1s picchio di aglio
1 peperoncino
Alcune foglie di basilico
Olio extravergine di oliva
50 g Cacio ricotta
Sale e pepe

MODALITA’ DI PREPARAZIONE
Lavate i pomodorini e tuffateli in un mixer, aggiungete la cipolla fresca tagliata a fettine , Mezzo spicchio di aglio privato dell’anima , Il peperoncino ed il basilico Regolate con sale e pepe e aggiungete olio extra vergine .
Frullate il tutto e alla fine aggiungete il cacio ricotta grattugiato all’interno.
Ora che avete i quattro pesto pronti e il momento di cuocere la pasta io ho preferito dei cavatelli ma voi potete scegliere quella che volete,
Una volta cotta la pasta tuffatela nelle ciotole con all’interno il pesto e servite.


Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'woo_author_box' not found or invalid function name in /home/foodloft/public_html/wp-includes/plugin.php on line 429

17 commenti Pesto pasta party

  1. maria teresa cuccia 19 febbraio 2014 at 17:57 #

    ho preparato per i miei amici una cena con queste varie tipologie di pesti…………………………..UN GRANDE SUCCESSO …….GRAZIE SIMONE …sei veramente il numero UNO……………….ciao

  2. Morena 3 marzo 2014 at 18:09 #

    Sono tutti buonissimi….sei bravissimo Simone,complimenti

  3. EMANUELA 20 marzo 2014 at 15:16 #

    complementi!! come sempre bellissimi!! seiil numero UNo… =)

  4. Gianluca 23 marzo 2014 at 13:58 #

    Simo ti seguo tutte le sere ho imparato molto da te e sicuramente proverò anche questi pesti sfiziosi. ..sei uno chef innovativo

  5. Claudio 23 marzo 2014 at 20:14 #

    Li ho preparati …mi successone. Grazie Simone

  6. Francesco 26 marzo 2014 at 17:27 #

    E’ entusiasmante vedere come con poco si riesca a dar corpo ad autentica arte ;) Ciao Simone, ottimo quartetto

  7. stefania 8 aprile 2014 at 15:47 #

    Ricetta fantastica… li ho preparati per una cena tra amici insieme al risotto dolce (dal libro – casa rugiati). buonissimi!!! un successo!!! gli amici hanno spolverato tutto! complimenti simo! mi hai fatto tornare la voglia di cucinare.

  8. Francesca 13 aprile 2014 at 15:43 #

    Grandissima stima per te Simone…sei molto semplice ma non banale, grazie per i tuoi consigli e le ricette ..

  9. Emanuele 1 maggio 2014 at 4:56 #

    Sei un grande simo …!!

  10. Antonella 4 maggio 2014 at 21:26 #

    io non ho ancora messo in pratica quanto visto in TV… ma solo l’idea che potrò realizzarli mi entusiasma…
    grazie per l’ideona….

  11. Maria Teresa 11 maggio 2014 at 17:17 #

    Pesto estivo appena fatto.. Degno di una
    Bella scarpetta…. Ottimo.. Grazie Simo!!!

  12. Elena 22 maggio 2014 at 14:50 #

    Ho provato il pesto mediterraneo…..nonostante ho dimenticato le olive.. :-) :-):-):-) era buonissimo.
    Grazie x regalare le tue idee creative e originali a chi a poca fantasia come la sottoscritta!!!
    Ciao

  13. alessandra 23 maggio 2014 at 13:39 #

    ho fatto la ricetta pesto estivo ottima… mio figlio ora vuole solo quella. sei un grande

  14. Gilda 28 maggio 2014 at 18:04 #

    Grande Simone…sei bravissimo ti seguo sempre..dalla prova del cuoco a fuochi e fiamme ed ora a food maniac…e’ la prima volta che entro in questo siito.. da oggi lo faro’ sempre x vedere le tue ricette…quando cucini sono daccordo con te…sempre..bravissimo..Ho provato il pesto 4 ,molto buono…provero’ anche tutti gli altri. Grazie

  15. Paola 14 giugno 2014 at 18:45 #

    Grazie per tutte le idee originali e innovative, amo cucinare cose particolari e originali….. tu ci dai moltissime idee , ma soprattutto le spieghi in modo chiaro e comprensibile tanto da poterle facilmente realizzare. Originale l’idea del PPP , bellissimo l’aperitivo autunnale e uno estivo ce l’hai da suggerire ? e poi non posso non aggiungere che 6 simpaticissimo ….
    Grz di tutto.

  16. Simona F. 1 luglio 2014 at 21:47 #

    bravo simone!!! ottima idea per l’ estate. io adoro quello con la righetta ma sicuramente sono tutti buoni. ^_^

  17. Simona F. 1 luglio 2014 at 22:02 #

    ovviamente volevo dire *rughetta ^_^

Lascia un Commento